Info Line
329.1953166 - 329.8117093
info@invinocivitas.it

Stazione Marittima di Salerno
Via Molo Manfredi, Salerno


 

Come una nave da crociera che approda nel suo porto, Salerno è pronta ad accogliere, nella splendida Stazione Marittima di Zaha Hadid, uno speciale viaggio nelle migliori produzioni vitivinicole nazionali ed enogastronomiche locali.
Dal 12 al 14 ottobre 2019, parte la terza edizione di “In Vino Civitas”, il Salone del Vino, promosso ed organizzato dall’associazione culturale Createam.
Anche quest’anno l’iniziativa propone degustazioni, masterclass, seminari, eventi paralleli, cooking show e premi in un articolato percorso che si distribuisce sui due piani della conchiglia architettonica. Il programma garantisce ai visitatori, esperti, appassionati ed operatori del settore la scoperta di gusti, sapori ed eccellenze ed offre, allo stesso tempo, agli espositori una straordinaria opportunità di farsi conoscere, in un territorio dalle enormi potenzialità economiche, culturali e turistiche, al centro tra il Cilento e la Costiera Amalfitana, patrimoni mondiali dell’Umanità.
L’iniziativa gode del patrocinio della Regione Campania, della Provincia, del Comune e della Camera di Commercio di Salerno, nonché dell’Autorità Portuale del Mar Tirreno Centrale e si svolge in collaborazione con la sezione di Salerno dell’Ais e del Corso in Wine Business dell’Università degli Studi di Salerno. In Vino Civitas offre anche momenti di confronto tra gli operatori economici del settore per opportunità di business e incontri b2b.


IN VINO CIVITAS E LA SOLIDARIETÀ con Cieli D’Africa

Anche in occasione della terza edizione, dal 12 al 14 ottobre 2019, In Vino Civitas sarà occasione per sostenere una causa benefica. Partner di questa iniziativa l’associazione Cieli d’Africa che, costituitasi da poco, ha la speranza di costruire un ospedale a Dakar. Presso l’associazione culturale Time Off la prima iniziativa.
Cieli D’Africa è un’organizzazione di volontariato senza scopo di lucro, costituita nel mese di aprile 2019 i cui soci fondatori sono: Criscuolo Eleonora (Presidente), Landi Gabriella (Vicepresidente), Vicidomini Luca (Segretario), Laganà Renato, Landi Anna, Galderisi Enico e Mamadou Niang.
Nello statuto sono indicate le modalità, i principi e le finalità che detta associazione intende conseguire.
Le finalità dell’associazione sono civiche, umanitarie, solidaristiche e di utilità sociale...